Авторизация

 
  •  В Украине на данный момент насчитывается более 30 тысяч мусорных свалок 
  •  Сенат США предлагает расширить «закон Магнитского» на весь мир 
  •  Зафиксировано максимальное распространение нового для Украины гриппа А H2N2 "Гонконг" 
  •  В мире увеличивается количество людей, страдающих от социофобии 

Espansione nucleare: l'Ucraina sta diventando un attore globale nel mercato dell’atomo pacifico

Il 10 marzo di quest'anno ? venuto a Kiev Danny Roderick, presidente e direttore generale di Westinghouse. Questa ? solo la  sua terza visita in Ucraina durante l'indipendenza del nostro paese. Roderick ha tenuto incontri ufficiali con il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko, il primo ministro Arseniy Yatsenyuk, il Ministro dell'Energia e l’Industria Carbonifera Vladimir Demchishin. E lui ha confermato la possibilit? per il nostro settore nucleare di allontanarsi dal monopolio russo. 

La visita di Danny Roderick ? legata alla fine del periodo di controllo di elementi di combustibile TVS-W della societ? Westinghouse, che erano in operazione di ricerca presso l'unit? №3 della Centrale Nucleare Sud-ucraina. Dopo il periodo operativo le unit? sono state controllate sul banco di prova dal 15 febbraio al 1 marzo, 2015.

L'ispezione si ? svolta sotto il controllo dei rappresentanti del produttore, cos? come degli esperti di "Atmremontservis” e degli specialisti della Centrale Nucleare sud-ucraina. Il controllo ha completato l'elenco delle attivit? e operazioni necessarie, e i suoi risultati hanno confermato la possibilit? di caricare completamente il nucleo del reattore della Centrale Nucleare Sud ucraina con il carburante esclusivamente americano. 

Ancora nel mese di novembre alla Centrale Nucleare Sud’ucraina hanno portato i 42 assemblee freschi di Westinghouse, le quali vanno al reattore a marzo, durante il caricamento di routine.

"Nell’ambito del lavoro svolto ? stata fatta l'ispezione di 6 pezzi di TBC-W, selezionati in base alle raccomandazioni di Westinghouse che hanno lavorato 3-4 campagne combustibili nel nucleo dell'unit? №3 della Centrale Nucleare sud-ucraina. 

Le misurazioni hanno avuto luogo nella quantit? previste dal programma di controllo concordato con il Comitato di regolamentazione nucleare di Stato dell'Ucraina. Secondo i dati preliminari, ? possibile trarre conclusione che non ci sono le ammonizioni per questi elementi di combustibile, "- ha detto Alexey Arvaninov, il capo della sicurezza della Centrale Nucleare sud-ucriana.

Il contratto con la "Energoatom" su una significativa espansione della fornitura di combustibile nucleare per le centrali nucleari in Ucraina fino al 2020 ? stato firmato alla fine del 2014. Tuttavia, Westinghouse pu? significativamente premere Russia non solo sul mercato di combustibile nucleare fresco, ma anche nel settore della sua fabbricazione e lo smaltimento del combustibile esaurito, la modernizzazione di unit? esistenti e di nuove unit? propulsori.

Concorrente reale

Nel giorno di oggi, la societ? Westinghouse ? il pi? grande produttore mondiale di combustibile per i reattori nucleari ad acqua pressurizzata (PWR), compresi i reattori acquei elaborati dalla Russia (VVER) - Westinghouse lavora con essi per oltre 20 anni. E anche i reattori ad acqua bollente (BWR) e reattori migliorati con raffreddamento a gas (AGR). Westinghouse fornisce il combustibile nucleare per 145 centrali nucleari, 65 dei quali si trovano in Europa.

La societ? possiede dieci impianti di produzione del combustibile nucleare in tutto il mondo. Due di loro sono in Europa: SpringfieldsFuelsLimited a Preston (Lancashire, UK) e Westinghouse ElectricSweden a Vasteras (Svezia). Questo permette all'azienda di essere il principale fornitore di combustibile nucleare in Europa e l’unico produttore di combustibile alternativo per i reattori russi del tipo VVER.

Il Presidente NACE "Energoatom" Yuri Nedashkovsky sostiene che durante tutto il periodo di collaborazione con Westinghouse (circa 10 anni), il livello dei prezzi del combustibile nucleare non era superiore al prezzo di prodotti simili della societ? "TVEL" russa.

"TVEL" fornisce all’"Energoatom" le assemblee di carburante, che includono servizi per l'estrazione di uranio naturale, la conversione, l’arricchimento isotopico e la fabbricazione del combustibile nucleare. E il contratto di "Energoatom" con la societ? Westinghouse prevede la produzione di combustibile nucleare dalla societ? americana dall’uranio arricchito e fornito dall’"Energoatom". Ma per un confronto pi? preciso dei prezzi del carburante di entrambe le societ? bisogna fare i calcoli necessari - dice ancora il funzionario.

Tuttavia, l'accordo di dicembre di Westinghouse con "Energoatom" prevede la possibile reazione alle condizioni di forza maggiore durante le forniture di combustibile russo: nel documento ? dettagliatamente descritta l’espansione graduale di fornitura di combustibile nucleare fino a  raggiungere gli indicatori che possono essere considerati una vera e propria diversificazione dell'offerta (almeno il 35% del fabbisogno dell’industria nucleare ucraina.   - Forbes).

Inoltre, Danny Roderick ha confermato la disponibilit? della loro impresa di partecipare alla costruzione di un impianto per la produzione di combustibile nucleare in Ucraina: "Se sar? necessario per l’Ucraina, noi prenderemo in considerazione una tale possibilit?." 

Fino ad ora, solo la societ? russa “Rosatom” insisteva sulla costruzione dell’impianto ucraino per la produzione del combustibile nucleare. 

Bisogna notare, per?, che dal momento della vincita del concorso per la realizzazione dell'impianto, la societ? russa ? riuscita a rivedere significativamente i termini del contratto. I nuovi termini gravono molto per l’Ucraina, e proprio per questo non soddisfano il nostro paese. E l'urgenza della construzione dell’impianto scompare vista la possibilit? dell'uso di carburanti alternativi di Westinghouse.

Nuovi blocchi non sono al momento

Un'altro particolare ? quello che con l'avvento di Westinghouse, la Russia perde due siti sul completamento delle nuove unit? nucleari, che venivano costruite per i reattori russi del tipo VVER. Si tratta di terza e quarta unit? della Centrale Nucleare di Khmelnitsky. In realt?, anche qui la Russia ha cambiato le condizioni competitive di finanziamento, con le quali aveva vinto la gara per il completamento, poi ha cambiato i parametri tecnici, e poi - il progetto stesso. 

Come risultato, il costo di completamento per l’Ucraina ? aumentato di tre volte, senza alcuna garanzia del completamento dell’edificio.

E anche se oggi la costruzione delle nuove unit? non ? urgente per l'Ucraina, il nostro Paese ha avuto l'opportunit? di valutare le offerte sul mercato. Le unit? VVER corrispondono solo allo standard russo, e in questo caso si tratta di un mercato molto limitato. Allo stesso tempo, Westinghouse collabora con tutte le aziende leader mondiali che operano nel campo dell'energia nucleare. Yuri Nedashkovsky ha confermato che sono tenute le consultazioni con Westinghouse sulle questioni finanziarie, sia per il completamento dei blocchi, che per il lato tecnologico del processo.

Una divisione di Westinghouse, la Societ? ElectricCompany (la parte del gruppo della societ? ToshibaCorporation)  ? in realt? il leader mondiale e il principale fornitore di prodotti, tecnologie e componenti per centrali nucleari. Secondo Danny Roderick, l'azienda pu? costruire tutti i tipi di reattori, cos? come lavorare con tutti i principali produttori di tutto il mondo: "Possiamo aiutare con i progetti di diversificazione tecnologica e le soluzioni da Mitsubishi, Areva, Toshiba, Hitachi, General Electric. Attraverso di noi si pu? lavorare con tutti i produttori internazionali e fornitori dei reattori."

Ma al momento, secondo Nedashkovsky, la priorit? di NACE "Energoatom" ? la missione di estendere la vita di sfruttamento dei nove blocchi-milionari, esistenti e funzionanti alle centrali nucleari nazionali fino al 2020. 

"Ahim?, i nostri blocchi hanno quasi finito il loro periodo di funzionamento - 30 anni. E se non siamo in grado di introdurre tutte le misure necessarie per garantire la loro estensione, i nuovi blocchi non saranno in grado di aiutarci. In "Energoatom" esiste anche un tale programma "9 unit? in 6 anni." Si prevede di coinvolgere 35.000 dipendenti di "Energoatom" al lavoro, - ha spiegato lui.

Prolungare la vita

Oggi, in Ucraina ci sono 15 unit? operative sulle quattro centrali nucleari. Il periodo di sfruttamento dei tre blocchi ? stato gi? esteso, si tratta del 1 ° e 2 ° unit? di tipo VVER-440 alla Centrale Nucleare di Rovno e del 1 ° blocco del VVER-1000 presso la Centrale nucleare sud-ucraina. Altri tre blocchi ( il 2 ° blocco alla Centrale nucleare di Khmelnitsky e il 4 ° unit? della Centrale nucleare di Rivne, sono state messe in esercizio nel 2004; e il 6 ° blocco della Centrale nucleare di Zaporizhzhya (1995)) hanno ancora una notevole riserva di funzionamento. Ma gli altri hanno bisogno di essere aggiornati.

ЧИТАЙТЕ ТАКЖЕ:
Оставить комментарий
Видео дня
Новости
  • Последние
  • Читаемое
  • Комментируют
Календарь публикаций
«    Декабрь 2016    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031