Авторизация

 
  •  Для поклонников «Игры престолов» выпустят коллекционное вино 
  •  Украинцы не готовы проголосовать за особый статус Донбасса, - опрос 
  •  Вашингтон ограничивает передвижение по США российских дипломатов 
  •  Brent пытается удержаться выше $53 за баррель 

Che tipo di letteratura la gente legge di piu' e perche?

Tutti sanno che essere un uomo colto - non significa soltanto salutare le signore vecchie sedute sul banco vicino di casa ogni mattina o dire "grazie" al cameriere che ci porta un piatto al ristorante. Essere una persona istruita significa mostrare interesse per il teatro, il cinema, la pittura e, certamente, per i libri. Se la mattina camminando al lavoro uno si guarda intorno, si pu? vedere enorme quantit? di lettori, cio? presumibilmente persone colte. Alcuni passeggeri si sono concentrati alle pagine di carta dei libri tradizionali, mentre gli altri leggono e-book, i terzi trovano il modo di leggere direttamente dagli smartphone. Pero' ci sono anche quelli che leggono, scrutando i fogli coperte  dalle letterine piccolissime, siccome mentre stampano un romanzo o di racconto sulla stampante al posto di lavoro cercavano di “stringere” un romanzo di trecento pagine su un un paio di decine dei fogli standard A4. Giudicando da quello che vediamo di mattina nei mezzi di trasporto, soprattutto nei treni della metropolitana,si pu? dire che almeno il settanta per cento dei passeggeri appartengono alla categoria di persone colte, intellettuali ed istruite. Ma ? vero? Probabilmente molti di noi hanno sentito il parere che il livello culturale di una persona pu? essere determinato  dai libri che legge, dai film che guarda, e dalla musica che preferisce ad ascoltare. ? un parere comune  che alla lettura dei romanzi d'appendice o dei gialli si dedicano solo piccoli borghesi (cio?, la gente di poca educazione), in quanto l'uomo veramente colto deve leggere i classici, o almeno i libri degli autori moderni che si sono dichiarati come scrittori, che escono fuori dei confini tradizionali dei generi letterari. Dai guru di "beau monde culturale" a volte si sentono tali affermazioni. L'uomo veramente colto obbligatoriamente deve leggere i libri molto intellettuali di indirizzo filosofico o scientifico. E se questa persona legge le opere d'arte, allora queste opere letterarie devono essere abbastanza straordinarie, ambigue e persino con un leggero tocco di volgarit? ed eccessiva sessualit?. Certamente, l'uomo colto pu? permettersi una piccola debolezza e talvolta leggere la poesia dell’Et? d'Argento. Le poesie di Anna Achmatova, Konstantin Balmont, Alexander Blok, Zinaida Ghippius, Osip Mandel'stam, Marina Tsvetaeva e molti altri rappresentanti di questo periodo molto interessante dal punto di vista letterario e storico, sono ispirate e molto intelettuali e sicuramenteche si addicono molto ad una persona istruita. Ora torniamo al argomento. Dunque che cosa leggono le persone che non hanno raggiunto il livello piu' alto della perfezione culturale? Il livello che le spingerebbe di comprendere le profondit? della evoluzione leggendo per la strada al lavoro il libro "Il gene egoista" di Richard Dawkins. Il livello che le ispirerebbe a penetrare nei segreti dell'Universo, leggendo semplicemente in treno della metropolitana o in tram il libro "La breve storia del tempo" di Stephen Hawking. Senza dubbio, tali libri sono molto interessanti e anche utili per ampliare gli orizzonti del lettore, e quindi vale la pena di leggerli. Ma non ? assolutamente chiaro come sia possibile comprendere il significato delle opere cosi colte in una folla di persone sconosciute e talvolta abbastanza sgradevoli. Magari il motivo della richiesta di oggi proprio della letteratura d'appendice non consiste nella carenza di cultura e di istruzione  dei lettori. Piu' probabilmente, la ragione ? la mancanza del tempo per la lettura, quando ogni amatore di lettura lo puo' fare soltanto per la strada di andata e ritorno al lavoro. Pertanto i fan dei libri sono costretti a leggere nei mezzi pubblici, stringendo con una mano la borsa in modo da non far rubare un portamonete o un telefono cellulare e tenendo un libro con la seconda mano. Con tutto cio' l’appassionato a lettura cerca di non solo leggere qualcosa, ma anche cogliere il senso della storia. Dovete riconoscere che comprendere le opere molto intelettuali in una situazione del genere ? molto pi? difficile che andare a fondo nelle avventure di eroi dei gialli ironici e sempliciotti o in avventura ordinaria di una dama di corte. Certamente, il livello intellettuale di una persona ha un peso abbastanza grande anche nella scelta dei libri da leggere nei mezzi di trasporto. Molte persone preferiscono leggere fantasy o fantascienza classica, siccome anche in condizioni incomodi per la lettura e' abbastanza facile lasciarsi affascinare dalla trama costruita sulle fantasmagorie del tutto irrealistiche, ma assai godibili. Particolarmente spesso questi libri vengono letti dai giovani, che sognano dei mondi inesplorati e viaggi affascinanti. Altre persone pi? esigenti alla qualit? della letteratura preferiscono leggere i classici, come Emile Zola, Honor? de Balzac e Stendhal. In quanto sono le opere molto interessanti, profonde ed intelettuali, anche se non richiedono silenzio e riposo assoluto per immedesimarsi nella trama. Le stesse persone abbastanza leggono spesso i libri di autori ucraini contemporanei come Yuri Andrukhovich, Sergey Zhadan, Oksana Zabuzhko e degli altri non meno interessanti, dal momento che le opere di questi autori soddisfano pienamente i loro bisogni intellettuali, mentre i romanzi d'appendice non le interessano assolutamente. Dei moderni scrittori ucraini bisognerebbe parlare a parte, siccome in realta' la loro opera ? tutt'altro unica, e se si confronta la moderna letteratura ucraina con la letteratura russa contemporanea, allora vale la pena notare che il lavoro di molti scrittori ucraini e' pi? profondo e pi? intelettuale, predeterminato al pensiero e l'analisi umana. Quindi, possiamo dire che leggere durante i viaggi puo' servire da indice del livello culturale del nostro popolo? Forse dobbiamo vedere nella lettura dei libri tabloid semplicemente un'opportunit? per ingannare  il tempo, o un tentativo di distrarre dai molti problemi nella vita? Forse avendo il tempo libero e trovandosi in un ambiente pi? comfortevole, la stessa gente leggerebbe i libri completamente diversi, per esempio i trattati filosofici di Friedrich Nietzsche, per dare cibo alla mente, o goderebbe della lettura della poesia divina e ispirata di Gumilev.

ЧИТАЙТЕ ТАКЖЕ:
Оставить комментарий
Видео дня
Новости
  • Последние
  • Читаемое
  • Комментируют
Календарь публикаций
«    Декабрь 2016    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031